PRESENTAZIONE UFFICIALE PROGETTO DI LEGGE EMILIA ROMAGNA

PRESENTATA UFFICIALMENTE LA PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE SULLA DISLESSIA PER L’EMILA ROMAGNA

 Dislessia, Villani presenta un progetto di legge

L’obiettivo è quello di supportare i soggetti affetti da DSA e le famiglie.

 

1607555030.jpg

18/10/2008
h.17.00

Il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, Luigi Giuseppe Villani, ha presentato a Parma, come primo firmatario, una proposta di legge regionale dei Consiglieri del Gruppo Forza Italia – Popolo della Libertà che ha l’obiettivo di intervenire a favore dei soggetti affetti da dislessia e da DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) garantendo un supporto alle famiglie, alle scuole ma anche agli operatori sanitari.
“La dislessia – ha spiegato Villani – è una disabilità dell’apprendimento che colpisce circa il 3-4% della popolazione scolastica in Emilia-Romagna. Ha origine neurobiologica e la sua maggiore manifestazione consiste nella difficoltà dei soggetti che ne sono affetti a leggere velocemente e correttamente ad alta voce. Spesso è accompagnata da altre difficoltà nell’apprendimento quali la disgrafia (difficoltà a scrivere in modo leggibile e fluente), la disortografia (difficoltà a fare proprie le regole ortografiche) e la discalculia (difficoltà nelle abilità numeriche ed aritmetiche), che non possono essere ricondotte ad insufficienti capacità intellettive, a mancanza d’istruzione o a deficit sensoriali ma sono classificati dalla scienza medica in Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA).
Con questa proposta di legge si vuole colmare una lacuna normativa, prevedendo una serie di misure atte a garantire i necessari supporti alle istituzioni scolastiche ed alle famiglie, al fine di offrire ai soggetti affetti da DSA uguali opportunità di sviluppo delle proprie capacità sia in ambito scolastico che in ambito sociale e professionale.
Alla conferenza stampa di presentazione ha anche partecipato il Presidente della Associazione onlus … Michele Marenghi che riunisce a Parma e in Emilia-Romagna numerosi genitori di bambini affetti da dislessia ed altri DSA che ha sottolineato come questo progetto di legge sia un passo avanti importante per sensibilizzare le istituzioni ad aiutare maggiormente bambini che non sono meno intelligenti degli altri come infatti non lo erano, ma anzi, illustri dislessici quali Isaac Newton e Albert Einstein.
Infine, il Presidente provinciale di Alleanza Nazionale Popolo della Libertà, Massimo Moine, ha concluso ringraziando Villani per la sua sensibilità verso il problema dell’inserimento dei dislessici nella vita di ogni giorno e auspicando che questa proposta diventi rapidamente legge al pari di quella presentata sempre recentemente a livello nazionale in Senato sullo stesso argomento.
Si sottolinea l’impegno nell’inziativa di O.S.D. onlus (organizzazione a sostegno della dislessia).

fonte: www.parmadaily.it 

__________________________________________________________________________

 

1673833304.jpg
fonte: GAZZETTA DI PARMA
_______________________________________________________________________________________________
PRESENTAZIONE UFFICIALE PROGETTO DI LEGGE EMILIA ROMAGNAultima modifica: 2008-10-19T10:14:00+00:00da sabry685
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento