da “SAVONANEWS.IT”



Millesimo: dislessia, nuova iniziativa dell’Osd Liguria

E’ con grande soddisfazione che OSD Liguria onlus, ( associazione di volontariato a sostegno della dislessia ) annuncia di aver siglato due protocolli di intesa, uno con l’Amministrazione Comunale di Millesimo e l’ altro con l’Istituto Comprensivo L. Luzzati al fine di supportare e sensibilizzare le problematiche dei D.S.A. ovvero disturbi specifici dell’ apprendimento, disturbi che coinvolgono circa il 5% della popolazione italiana, 350mila studenti e nello specifico uno o due di questi in ogni classe. In particolare i Protocolli siglati, che sono la logica conseguenza di una collaborazione tra le parti già in atto, favoriranno l’informazione, l’organizzazione di incontri con genitori docenti e tecnici, l’attivazione presso la Biblioteca Comunale di Millesimo di una sezione libraria dedicata alla tematica, la somministrazione di questionari per monitorare la situazione degli alunni con il
consenso dei genitori e con l’ approvazione degli Organi Collegiali, la predisposizione di strategie per affrontare al meglio la condizione delle famiglie che si trovano con figli che presentano questi disturbi, anche in riferimento a quanto stabilito dal POF dell’ IC Luzzati, che pone una particolare attenzione al percorso formativo di ogni alunno per assicurargli il pieno sviluppo delle sue
potenzialità.

Sostiene Silvia Bottero, presidente di OSD liguria onlus: “I D.S.A. non sono una malattia, bensì un disturbo dell’apprendimento che riguarda bambini privi di deficit sensoriali, con un’ intelligenza nella norma o spesso addirittura superiore e che impedisce di leggere e scrivere in modo fluente. E’ molto importante riconoscere presto i segnali, perché così è possibile intervenire tempestivamente con le terapie appropriate( logopedia, utilizzo dei pc…) ed ottenere buoni risultati in tempi brevi. Le difficoltà che questi bambini incontrano riguardano solo alcuni aspetti indispensabili all’apprendimento cioè quelli che normalmente sono automatici (lettura, scrittura, memorizzare tabelline e formule, calcolo …).

La necessità di costituire l’associazione OSD Liguria onlus , è nata dall’esigenza di famiglie ed educatori di collaborare per aiutare in ogni modo possibile i propri figli o alunni dislessici al fine di potergli permettere una crescita globale serena ed efficace poiché essendo i Disturbi specifici dell’apprendimento poco conosciuti, spesso i bambini dislessici non vengono aiutati e seguiti nella modalità opportuna, con conseguenze a livello dell’apprendimento e soprattutto psicologiche molto pesanti.

L’associazione pertanto ha lo scopo di offrire sostegno pratico alle famiglie, alle scuole, agli educatori in genere. Interviene la Dirigente Scolastica Professoressa Maria Teresa Gostoni: La scuola ,da sempre attenta ai bisogni ed alle esigenze degli alunni e sensibile alla tematica della dislessia, ha accolto con sollecitudine la proposta di collaborazione con l’ ass.ne OSD liguria che è sfociata nella stesura di questo Protocollo di intesa. La scuola oggi deve, per riuscire nel suo scopo di formazione, istruzione ed educazione, lavorare con il territorio, cioè con le Amministrazioni Comunali, con cui è in atto un Protocollo di intesa e con tutte le Associazioni. La firma di questo Protocollo con OSD Liguria quindi assume una valenza maggiore poiché anche l’Amministrazione Comunale di Millesimo ha garantito il proprio appoggio”.

r.c.
da “SAVONANEWS.IT”ultima modifica: 2009-05-18T11:36:00+00:00da sabry685
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “da “SAVONANEWS.IT”

Lascia un commento